IL DUC

IL DISTRETTO DI GALLARATE

Gallarate si trova sulla direttrice del Sempione in una posizione di intersezione con la strada per Varese.
Questa posizione strategica in passato era chiaramente identificata e distintiva. Oggi, a seguito dell’intenso sviluppo degli insediamenti antropici, sia per funzioni abitative, sia per funzioni di produzione industriale, artigianale e commerciale, tale distintività si è notevolmente stemperata.
Di fatto oggi Gallarate tende a formare con Busto Arsizio, Castellanza, Legnano e gli altri comuni vicini, un’unica grande area urbana. Ciò ha comportato notevoli vantaggi sul piano dello sviluppo industriale e quindi dell’occupazione.
Il sistema industriale manifatturiero ha rappresentato (e in parte rappresenta tutt’ora) un primo mercato di sbocco per le singole imprese che si ponevano in relazione diretta creando catene d’indotto e vere e proprie filiere.
La creazione di un distretto industriale ha consentito la creazione di opportunità di lavoro per le popolazioni dei comuni dell'area non solo in termini quantitativi, ma anche qualitativi. Le competenze e la cultura produttiva generata e trasmessa all’interno del distretto ha infatti prodotto un effetto di qualificazione del lavoro. Competenze e cultura del lavoro che sono state alla base del fiorire di attività artigianali e industriali come "spin off" di altre imprese.

COSA FACCIAMO

Amministratori e imprese possono lavorare insieme con l’obiettivo comune di costruire spazi vitali e vivibili per tutti e migliorare la qualità della vita.

Grazie al Distretto verranno realizzati interventi di riqualificazione e innovazione per raggiungere l’obiettivo finale di progetti utili a migliorare la capacità di attrazione dell’area del Distretto e renderlo un luogo piacevole da vivere e frequentare.

Il progetto del Distretto del Commercio di Gallarate rappresenta un’opportunità innovativa. Il Distretto è la sede ideale per discutere (a livello condiviso fra pubblico e privato) sulle modalità strategiche da adottare per la valorizzazione del territorio, in un’ottica di sostenibilità ambientale. L’azione stessa del Distretto non sarò più da considerarsi prerogativa di un Comune piuttosto che di un altro, ma sarà un operato che coinvolgerà tutte le Amministrazioni comunali che hanno deciso di aderire al progetto del Distretto del Commercio.

Attraverso modalità di intervento comuni, il contesto economico locale potrà essere rigenerato e tutti i soggetti coinvolti potranno beneficiare degli effetti positivi che porterà questa tipologia di gestione aggregata delle attività locali.

AREE DI INTERVENTO

  • Comunicazione e marketing, Promozione e animazione
  • Interventi strutturali di qualificazione urbana, Accessibilità e mobilità
  • Sicurezza, Gestione dei servizi in comune, Sostenibilità energetica e ambientale, Sviluppo e sostegno dell’imprenditoria

Gallarate accoglie la delegazione tedesca per EXPO

  • Nella serata di giovedì 23 aprile la cerimonia di saluto e accoglienza ai 150 addetti, italiani e tedeschi, che lavoreranno fino a fine ottobre al Padiglione tedesco a Expo.
    Questo il video che è stato prioiettato per presentare la città di Gallarate